Abate Nero Extra Brut

Luciano Lunelli è il proprietario e l’anima alla base di questa piccola gemma enologica, dove ogni anno si producono solamente poco più di 50.000 bottiglie, a cui, negli ultimi anni, si è aggiunta la figlia Roberta Lunelli, esponente della nuova generazione che avanza alla conduzione della proprietà.
La cantina Abate Nero nasce agli inizi degli anni ’70, dando vita alla prima cuvée nel 1973; poi dopo circa 20 anni di esperienza nella spumantizzazione, durante gli anni ’90, Luciano decide di intraprendere un ulteriore passo, allungando la permanenza sui lieviti dei propri spumanti, iniziando quindi un percorso di qualità che vede nei millesimati la punta di diamante di tutta la produzione.

Azienda: Abate Nero

Tipologia: Metodo Classico

Denominazione: Trentodoc

Regione: Trentino

Vitigni: Chardonnay

Titolo alcolometrico: 12.5 % vol.

Temperatura di servizio: 4°-6°

8.6pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Se si pensa alla denominazione Trentodoc non si puo fare a meno di pensare a questo vino. Riserva in fase di degustazione tutte le caratteristiche che un metodo classico trentodoc deve avere.
Giallo paglierino, con bollicina fine e persistente al naso si fa preferire per una palette di fiori di montagna che lasciano spazio a ricordi di pesca bianca, crosta di pane e timo.
Il sorso è piacevole e agrumato, di buon equilibrio è dotato di buona persistenza ed una netta scia sapida.

Abbinamento: Perfetto come aperitivo o primi piatti di pesce o di carne.