Az. Ag. Monte del Frà Lugana DOC 2019

Siamo a Sommacampagna in provincia di Verona, una terra modellata dai ghiacciai, ricca di minerali, dal clima mediterraneo, caratterizzata da una storia più che millenaria.Le origini della cantina Monte del Frà risalgono addirittura al Quattrocento, quando questa storica tenuta di Verona era di proprietà dei frati di Santa Maria della Scala. Dopo diversi passaggi di proprietà , oggi Monte del Frà appartiene alla famiglia Bonomo, che possiede oltre cento ettari di vigne nella zona del Custoza. Alla seconda generazione si è affiancata la terza. Assieme hanno intrapreso un percorso di crescita basato su pochi, ma ben chiari valori: la fedeltà al territorio; la sua valorizzazione; un’agricoltura via via sempre più sostenibile con il progressivo azzeramento dei prodotti della chimica di sintesi; l’individuazione dei vigneti più interessanti, divenuti dei veri e propri “cru”. Le origini secolari conferiscono a questa cantina un ruolo di primaria importanza nello sviluppo del vino del Veneto.

Azienda: Az. Ag. Monte del Frà

Annata: 2019

Tipologia: Vino Bianco

Denominazione: Lugana DOC

Regione: Veneto

Zona di produzione: Peschiera del Garda (VR)

Tipo di terreno: Calcareo-argilloso

Vitigni: Trebbiano di Lugana (Turbiana)

Titolo alcolometrico: 13 % vol.

Vinificazione: Pressatura soffice e fermentazione in acciaio a temperatura controllata

Affinamento: 3/4 mesi sui lieviti, ed i successivi 2 mesi in bottiglia

Temperatura di servizio: 10°-12°

Sistema di allevamento: Guyot

Raccolta: Prima decade di ottobre

9.2pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Si veste di un colore giallo paglierino con riflessi verdolini, trasparente ed impalpabile. Il quadro olfattivo delinea inizialmente sentori agrumati di pompelmo e lime, seguiti immediatamente da quelli di fruttati di pesca e albicocca intrecciati alle nuance di erbe aromatiche come timo e menta. Le note floreali di acacia e caprifoglio si mescolano al mallo di noce sfumando nel sottofondo minerale. Il sorso è assolutamente fresco accompagnato da una lunga vena sapida. Perfetta coerenza tra la compagine olfattiva e aromi di bocca con un finale leggermente ammandorlato. Elegante.

Abbinamento: Linguine di Gragnano, calamaretti, salsa al pane di segale