Blanche de Castille Champagne Brut Blanc de Blancs 1er Cru

All’origine il vigneto Champagne COLIN parlava al femminile, oggi invece è capitanato da Richard e Romain Colin. La passione della vigna e del vino è nata con Geneviève Prieur e Marie Louise Radet, le loro nonne, che avevano entrambe ricevuto delle viti in eredità dai loro genitori. Ma bisogna risalire al 1829 per ritrovare il primo viticoltore della famiglia: Constant Piéton (bisnonno di Geneviève Prieur, nonna materna di Richard e Romain). La maggior parte del vigneto di 10 ettari è piantata con Chardonnay che si trova nella prestigiosa Côte des Blancs a Vertus, Bergères-les-Vertus e Cuis, classificati Premier Cru della Champagne, a Cramant e Oiry classificati Grand Cru. Una parte è anche piantata con Pinot Nero e Pinot Meunier nel paese di Sézanne. Il resto del vigneto, più decentrato, si trova invece a Venteuil nella Valle della Marna e a Dormans.

Azienda: Champagne Colin

Tipologia: Metodo Classico

Denominazione: Champagne AOC

Zona di produzione: Vertus e Bergeres-les-Vertus premier cru

Vitigni: Chardonnay

Titolo alcolometrico: 12 % vol.

Vinificazione: Acciaio

Affinamento: 24 mesi sui lieviti e 6 mesi dopo la sboccatura

Temperatura di servizio: 6°-8°

Sistema di allevamento: Guyot

Raccolta: Manuale

8.5pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Champagne dal brillante colore giallo paglierino, di fine perlage di buona persistenza. I profumi di agrume , frutta a bacca bianca e fiori gialli sono intensi e accompagnati da note di pasticceria. Il sorso è elegante e carezzevole , intenso e persistente. La sua mineralità si esprime impetuosa e sostenuta da sapori di burro fresco e brioche.

Abbinamento: Ideale come aperitivo, abbinamento con scampi, gamberi e pesci con salse