Heba Morellino di Scansano DOCG 2017

La Fattoria di Magliano è una giovane azienda vitivinicola di 97 ettari nata nel 1997 nel cuore della Maremma.
Agostino Lenci, il suo fondatore dopo una lunga esperienza di imprenditore nel settore calzaturiero , ha deciso seguire il sogno di diventare produttore di vino., scegliendo questa parte della Toscana. La fattoria ed i vigneti sono situati in un paesaggio collinare ad una altezza di circa 300 metri . La struttura dei terreni in genere presenta un medio impasto , alta percentuale di sabbia, una discreta presenza di argilla e una decisa ricchezza di scheletro. Sono queste caratteristiche, che insieme al sole e al vento proveniente dal mare consentono di ottenere vini importanti, anche da uve bianche, di grande struttura e capaci di durare nel tempo. Dal 2011 l'azienda adotta la conduzione biologica dei propri vigneti , tale scelta , dall'annata 2016 ha permesso all'azienda di avere la certificazione biologica per tutti i vini prodotti.

Azienda: Fattoria di Magliano

Annata: 2017

Tipologia: Vino Rosso

Denominazione: Morellino di Scansano DOCG

Regione: Toscana

Zona di produzione: Magliano in Toscana (GR)

Tipo di terreno: Medio impasto ricco di scheletro

Vitigni: Sangiovese 95%; Syrah 5%

Titolo alcolometrico: 13 % vol.

Vinificazione: Fermentazione in acciaio inox per 15/20 giorni

Affinamento: 6 mesi in vasi di cemento non vetrificati 6 mesi affinamento in bottiglia

Temperatura di servizio: 14°-16°

Sistema di allevamento: Cordone Speronato

Raccolta: Manuale

8.6pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Heba si veste di un colore rosso rubino brillante. Al naso i profumi di frutta a bacca rossa, di arancia sanguinella e di rosa rossa risultano intensi e croccanti. Ruotando il vino nel bicchiere si aprono sentori di erba tagliata e una lieve e piacevole speziatura di pepe. Il sorso è fresco e vinoso, con un tannino gentile e ben integrato . La croccantezza del frutto che il naso aveva percepito si riflette anche al palato , l'aroma agrumato e fruttato si espande in tutta la bocca dando al vino una piacevole persistenza ed una beva stimolante.

Abbinamento: Tagliatelle al sugo di cinghiale