Krysos Vendemmia tardiva Sicilia DOC 2017

Da oltre un secolo, il feudo Disisa appartiene alla famiglia Di Lorenzo, la quale avendo individuato la vocazionalità autentica dei suoi terreni ed utilizzando le tecnologie più avanzate, è riuscita a trasformare gli originali pascoli e seminativi in lussureggianti vigneti e uliveti.
Negli anni compresi tra il 1930 ed il 1940, l’azienda ha subìto la sua prima grande trasformazione ad opera del dottor Mario Di Lorenzo, che ha ampliato le coltivazioni sia delle viti che degli ulivi e cambiato radicalmente il volto del territorio, sia dal punto di vista agricolo che economico-sociale.
L’azienda si è sempre distinta per l’alta qualità dei suoi prodotti ottenuti grazie ad un sapiente mix di ricerca, innovazione e rispetto della tradizione.

Azienda: Feudo Disisa

Annata: 2017

Tipologia: Vini Dolci

Denominazione: Sicilia DOC

Regione: Sicilia

Zona di produzione: Grisi, Monreale (PA)

Vitigni: Grillo

Titolo alcolometrico: 15 % vol.

Vinificazione: Tardiva selezione e raccolta dei grappoli, fermentazione in acciaio a temperatura controllata (15-28°)

Affinamento: 12 mesi in acciaio, 12 mesi in bottiglia.

Temperatura di servizio: 12°-14°

Resa per HA: 30 q.li

Raccolta: Manuale

9.2pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Krysos di Feudo Disisa è il frutto dei migliori grappoli delle vigne ad alberello di Grillo. Un colore ambrato con luminosi riflessi oro antico esalta il calice. All’olfatto regala una palette di profumi che richiamano immediatamente a fichi secchi, scorza d’arancia, pesca gialla sciroppata, frutta candita, albicocca disidratata, miele, lieve sensazione di zafferano, datteri ed una immancabile nota minerale. Il gusto sorprende per la proporzione tra dolcezza e freschezza, inserite in un corpo pieno
con un finale equilibrato di grande complessità e persistenza gustativa.

Abbinamento: Formaggi erborinati, formaggi stagionati con miele, pasticceria secca o speziata.