Libente Toscana Rosso IGT 2019

Valle del Sole è una piccola ma affermata realtà delle colline lucchesi. L’Azienda di vini è ubicata nella frazione “Cappella” sulla strada che da Lucca porta verso il Monte Magno e quindi a Viareggio, e si estende su una superficie di 10 ettari coltivati a vigneto e oliveto. In particolare la proprietà vitata si trova a un’altitudine di circa 100 metri sul livello del mare ed è caratterizzata da dolci declivi che portano alla valle. Zona ottima da un punto di vista morfologico collocata tra la costa tirrenica e le Apuane attraversata dal fiume Serchio e dal torrente Freddana, beneficia di un microclima adatto alla coltivazione della vite ed alla produzione di vino, caratterizzata da una notevole escursione termica e da una ventilazione costante. Questi fattori, unitamente alla favorevole esposizione dei vigneti alla luce solare, garantiscono l’equilibrio vegetativo della vite garantendo una lenta ma costante maturazione delle uve. I vigneti si estendono su diverse tipologie di suolo: nella parte collinare prevale il macigno Toscano, costituito da Arenarie Argillose ricche di minerali che danno origine a vini rossi di buona potenza e longevità. In pianura i suoli sono sabbio-limosi con abbondanza di scheletro è questa la zona di eccellenza per la produzione di vini bianchi di grande serbevolezza. La gestione dei vigneti avviene seguendo il disciplinare di produzione biologica facendo ricorso all’impiego di tecniche biodinamiche. Tutto questo consente di creare un forte legame tra l’uomo e la terra che garantisce una ottima fertilità dei suoli e la qualità dei prodotti.

Azienda: Az. Ag. Valle del Sole

Annata: 2019

Tipologia: Vino Rosso

Denominazione: Toscana Rosso IGT

Regione: Toscana

Zona di produzione: Loc. Cappella (LU)

Vitigni: Sangiovese 50%; Merlot 50%

Titolo alcolometrico: 13.5 % vol.

Vinificazione: In rosso, fermentazione a temperatura controllata con lieviti indigeni in tini di acciaio e follature manuali e rimontaggi

Affinamento: 12 mesi in botti di rovere francese da 500 litri e tini di acciaio

Temperatura di servizio: 16°-18°

Raccolta: Manuale

8.7pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Calice rosso rubino profondo, vivace e dotato di buona luminosità. Si apre all'olfatto con profumi agrumati che ricordano l’arancia rossa per virare, quasi immediatamente, verso eleganti e nitidi profumi di confettura di piccoli frutti rossi e neri di bosco, more e prugne, seguite da note vegetali. Emergono con l’aerazione sensazioni speziate di pepe nero e vaniglia e tostate che ricordano il cacao su un fondo lievemente minerale. Il gusto è rotondo ed equilibrato, composto da un sorso di spessore rinfrescato dalla presenza di acidità e da note sapidi che emergono nel finale. I tannini sono ben integrati e levigati, e contribuiscono a rendere piacevole il sorso che termina su confortanti note fruttate.

Abbinamento: Padellaccia di maiale con il quinto quarto