Pasini Metodo Classico Brut Lugana DOC

Fondata da Andrea Pasini nel 1958 e condotta, in modo biologico, tutt’oggi in famiglia, alla terza generazione di vignaioli, la Pasini San Giovanni esprime in ogni sua bottiglia la tipicità gardesana, grazie ai 36 ettari vitati di proprietà, tra Valtènesi e Lugana, sulla riviera bresciana del Lago di Garda. Siamo ormai alla terza generazione con Luca e Paolo che, accanto ai figli del capostipite perseguono con tenacia la via della produzione di qualità, cercando di unire l’originalità dei vitigni autoctoni alla garanzia di qualità dei più affermati vitigni internazionali. L’azienda oggi ha due nomi, uno ovviamente legato alla famiglia Pasini che ha creato e sempre condotto l’azienda, l’altro legato al toponimo locale in cui sorge la Cascina San Giovanni, denominato località San Giovanni e legato alla chiesa di San Giovanni situata a Palude, una frazione di Puegnago poco distante da Raffa. L’azienda è associata ai due consorzi di tutela delle denominazioni in cui coltivano le vigne, Valtènesi e Lugana e appartiene anche al gruppo dei Vignaioli Indipendenti. Per quanto riguarda iI Lugana i vigneti sono a San Benedetto di Lugana, nel paese di Peschiera del Garda, in località Broglie ed in località Busocaldo. Poco meno di dieci ettari di argilla in cui si coltiva esclusivamente il vitigno autoctono bianco Turbiana. Parallelamente agli investimenti in vigneto ed in cantina, nel 2009 è iniziata la produzione dell’energia in proprio (grazie all’impianto fotovoltaico sul tetto della cantina) ed un lungo processo di analisi della filiera produttiva che è culminato nel 2012 ed ha portato alla certificazione dell’impronta carbonica, ovvero del peso in termini di emissioni di gas serra dell’intera produzione aziendale. Nella nuova cantina a Raffa di Puegnago, in piena Valtenesi, si coniugano tecnologia e tradizione cercando di garantire continuità tra la terra, il vigneto ed il vino e per continuare a testimoniare, con i fatti, quello che il capostipite Andrea amava affermare: ”Produrre vino è il nostro mestiere, curarlo fino a soddisfare il palato più raffinato è nostro orgoglio!”.

Azienda: Pasini Az. Ag. San Giovanni

Tipologia: Metodo Classico

Denominazione: Lugana DOC Spumante

Regione: Lombardia

Zona di produzione: Lago di Garda (BS)

Tipo di terreno: Argilloso e limoso di origine morenica tipico terreno della zona del Lugana

Vitigni: Turbiana

Titolo alcolometrico: 12.5 % vol.

Vinificazione: Spumantizzazione con rifermentazione in bottiglia e maturazione sui lieviti per 24 mesi

Affinamento: In bottiglia minimo 3 mesi

Temperatura di servizio: 4°-6°

Sistema di allevamento: Guyot

Resa per HA: 95 ql/ha

Raccolta: Manuale, generalmente compresa tra l’ultima settimana di agosto e l’ultima di ottobre

8.7pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Vino biologico, prodotto da sola Turbiana, che si presenta nel bicchiere di un colore giallo dorato deciso, notevolmente luminoso anche per effetto delle numerose e persistenti bollicine che solcano il bicchiere. Spuma consistente e compatta. Buona intensità di profumi che si esprimono principalmente su note floreali di acacia e di burro fuso, noccioline tostate, arachidi, torrefazione, bignè alla crema, miele di acacia, per continuare su riconoscimenti di mela Golden e agrume maturo. Al sorso denota buon corpo che lascia spazio ad una bollicina voluminosa che sgrassa e pulisce. Il palato rimane minerale e saporoso con ricordi di torrefazione. Piacevole e mediamente persistente.

Abbinamento: Tagliolini all’uovo con gamberi freschi, zafferano e zucchine alla menta