Costarsa Pinot Nero dell' Oltrepo Pavese DOC Riserva 2016

L'avventura di Montelio inizia due secoli fa, più precisamente il 7 maggio 1803. E' in quell'anno che Angelo Domenico Mazza, avo delle attuali proprietarie, acquista dalla nazione francese una bellissima proprietà che Napoleone aveva sottratto al clero. L'impulso decisivo arriva nel 1848 anno in cui nasce ufficialmente l'azienda Montelio. Protagonista è l'ingegner Domenico Mazza, appassionato e vulcanico imprenditore , che oltre a scegliere il nome dell'azienda , impiantò vitigni sperimentali , progettò e mise in produzione una bottiglia spumante adatta alle alte pressioni e disegnò personalmente l'etichetta del celebre Champagne Montelio.
Montelio ha contribuito alla fondazione del Movimento del Turismo del Vino Lombardo nel 1997 e del Distretto Vini di Qualità Oltrepò Pavese nel 2014.

Azienda: Azienda Agricola Montelio

Annata: 2016

Tipologia: Vino Rosso

Denominazione: Pinot Nero dell' Oltrepo Pavese DOC Riserva

Regione: Lombardia

Zona di produzione: Codevilla

Vitigni: Pinot Nero

Titolo alcolometrico: 13 % vol.

Vinificazione: Vinificazione in cemento

Affinamento: Barriques nuove e di diversi passaggi per 16 mesi lungo affinamento in bottiglia

Temperatura di servizio: 16°-18°

Sistema di allevamento: guyot

Resa per HA: 80 ql

Raccolta: Manuale

8.4pts.

HipsterWine.it

Note di Degustazione: Costarsa riserva si presenta con un tenue colore rosso rubino con riflessi granati, di una bella vivezza.
Intenso al naso , con sentori di frutta a bacca rossa matura, note floreali, speziature dolci e piccanti, cannella, e pepe nero in risalto seguite poi da note balsamiche e tostature di tabacco. Il vino in bocca è intenso ed avvolgente, con un tannino ben integrato , che lascia spazio ad una bella freschezza, che permette di godere un buon retrogusto fruttato e speziato di buona persistenza.

Abbinamento: Selvaggina e cacciagione da piuma