About me

Thomas Taddeo nasce ad Arezzo nel 1988. Si avvicina al mondo dell’enograstronomia poco più che ventenne, quando spinto dalla curiosità comincia studiare questo mondo tramite alcuni corsi professionali.
Inizia molto presto a raccontare le sue esperienze, usando come mezzo alcune importanti riviste enogastronomiche italiane, fin quando nel 2016 non decide di mettersi in proprio. La libertà nel voler comunicare, senza essere coinvolto in vincoli aziendali, lo portano a crearsi un proprio canale di comunicazione destinato al suo pubblico di riferimento con il nome d’arte: “ Hipster_wine”.
“Scelsi i Social Network, era il momento perfetto per comunicare in queste piattaforme”


Negli anni ha accumulato moltissima esperienza, assaggiando migliaia di vini e visitanto moltissime cantine sparse per tutto il territorio italiano. L’approccio al mondo del vino non è mai cambiato, fin dal primo giorno, spinto da un insaziabile voglia di conoscenza e di crescita continua a viaggare e a partecipare a numerosi eventi. L’anno 2019 lo ha visto protagonista, portandolo a conquistare il titolo di miglior comunicatore under 35 della piattaforme social in Italia; premiato da Vinitaly International dopo una sessione di comunicazione di 3 degustazioni di vini.
Attualmente Comunicatore digitale, scrittore Freelance & Sommelier del ristorante 238 Fish & Wine di Arezzo.

Perchè nasce hipsterwine.it?

Il mio percorso all’interno del mondo del vino è in continua crescita. Alla fine del 2019 decido di ampliare i miei racconti e di essere piu dettagliato fuori dai canali social. Spinto da queste motivazioni ho scelto di creare una piattaforma interamente personale, dedicata alle wine review e non solo. Rivolto a tutti, ai lettori interessati, a chi si approccia adesso al meraviglioso mondo del vino e a chi si rispecchia nella comunicazione di freschi professionisti che semplicemente, ma non banalmente, raccontano le loro esperienze gustative.